Storia dell'azienda Casadei

La creatività romagnola nella Storia Internazionale della lavorazione del legno

Casadei nasce nel  1945 quando le prime combinate si affermano nell’ambito del mercato delle macchine tradizionali per la lavorazione del legno, dando vita alla grande produzione in serie che grazie a costanti investimenti in risorse umane e tecnologia applicata, ha raggiunto una leadership di qualità riconosciuta a livello mondiale.

La prima produzione Casadei nasce con il marchio L’Artigiana che si diffonde velocemente in tutto il mondo.

Negli anni 70 il nuovo stabilimento di quasi 15.000 m2 permette un sensibile aumento dei regimi produttivi ed una forte espansione verso i mercati esteri.

Una divisione ricerca e sviluppo all’avanguardia e un processo produttivo altamente automatizzato, garantiscono la realizzazione di prodotti sempre tecnologicamente innovativi, caratterizzati da un alto grado di qualità ed affidabilità.

Negli anni 80 comincia la produzione di macchine speciali. Le sezionatrici diventano nel corso degli anni 90 uno dei prodotti più venduti ed apprezzati dal mercato.

Negli anni 90  vengono sviluppate le levigatrici, le scorniciatrici e le bordatrici.
Casadei è presente oggi con successo in oltre 90 paesi nei 5 continenti, grazie ad una rete distributiva capillare ed altamente qualificata, ed offre una gamma di prodotti completa, che spazia dalle macchine tradizionali a sofisticate macchine speciali quali: sezionatrici, levigatrici, bordatrici, scorniciatrici.